top of page

Le Seppie Con I Piselli

Ecco una ricetta alla quale sono molto affezionata. La mia povera mamma, mi ha insegnato passo passo ad eseguirla e ancora ora rivedo le sue abili mani in cucina.

Le sue seppie con i piselli erano ottime. Tenere, gustose, davvero perfette.

Sarei felice se le mie fossero buone almeno la metà delle sue.

Le seppie con i piselli, un secondo piatto sano e poco calorico, un vero must della cucina italiana.

Bastano pochi ingredienti di ottima qualità, pochi passaggi, cottura lenta senza eccedere…

Porterete in tavola gusto, genuinità e tradizione!


Buon lavoro!


La Ceccia


Ingredienti per 3 persone


1 Kg e mezzo di seppie ( o seppioline)

6/7 cucchiai di Olio E.V.O.

1 carota

1 gambo di sedano

1 mazzetto di prezzemolo

2 spicchi d’aglio

1 bicchiere di vino bianco

2 bicchieri di acqua

Sale q.b.

Peperoncino q.b.

500 g di piselli surgelati


1- Lavare accuratamente le seppie ( fatele pulire dal vostro pescivendolo di fiducia)

2. Tagliare le seppie in piccole parti e lavarle sotto l’acqua corrente ( le piccole pelli, diceva la mia mamma, non vanno tolte. Si scioglieranno in cottura e daranno sapore al piatto)


3. In una pentola versare l’olio e aggiungere le seppie


4. Aggiungere il sale grosso e alzare il fuoco al massimo


5. Lasciare “dare” completamente l’acqua per poi attendere che piano piano l’acqua si asciughi ( questo passaggio è fondamentale. Renderà tenerissime le vostre seppie)




6. Tritare le verdure, abbassare la fiamma al minimo e unirle alle seppie



7. Insaporire con il peperoncino e versare il vino bianco



8. Coprire con il coperchio e lasciare cuocere per 15 minuti sempre a fuoco basso

9. Passato il tempo, unire i piselli e l’acqua


10. Ricoprire nuovamente con il coperchio e lasciare terminare la cottura per altri 40 minuti

11- Assaggiare ed eventualmente aggiustare di sale



Se si gradisce si può servire il piatto con fette di pane casereccio tostato


73 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page