top of page

L’Insalata Russa

Come si fa a dire di possedere la ricetta originale dell’insalata russa?

In realtà è un classico, immancabile nelle feste, sulle tavole imbandite, che cambia di casa in casa.

Le origini sono dibattute; potrebbe essere stato lo chef Lucien Olivier intorno al 1950, nel ristorante “Hermitage”, uno dei migliori ristoranti di Mosca, a brevettare la prima Insalata Russa.

La mia ricetta è la fusione di due preparazioni, quella della mia amica Marzia e quella che avevo mangiato da una conoscente balcana che sosteneva fosse l’originale.

La realtà, è che quando la metto in tavola, sparisce a cucchiaiate per cui direi che sia una buona e golosa versione, facile e veloce.


Buon lavoro!


La Ceccia


Ingredienti per 6/8 persone

3 patate grandi

3 carote

1 tazza di piselli

1 vasetto di sottaceti “insalatina“

6 uova

200 g di tonno sgocciolato

1/2 mela verde Smith

4 würstel piccoli di pollo

maionese q.b.

sottaceti e olive per decorare q.b.


1- Rassodare le uova

2. Bollire le patate e le carote tagliate a pezzettoni


3.In un pentolino a parte bollire i piselli


4. Scolare i sottaceti a insalatina, sgocciolare il tonno e frullarti insieme in un mixer






5. Quando le patate e le carote saranno morbide schiacciarle con lo schiacciapatate

6. Alle patate e carote schiacciate, unire i piselli bolliti e il tonno tritato con i sottaceti




7. Tagliare mezza mela a pezzettini piccoli e aggiungerla al resto insieme ai würstel tagliati a piccole rondelle





9. Unire 2 uova sode a pezzi


10. Amalgamare il tutto con 3 cucchiai di maionese



11- Decorare con altra maionese, uova olive e sottaceti a piacere


130 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti