top of page

Il Riso Di Cavolfiore

Il cavolfiore è sempre stato considerato una verdura noiosa, parente meno colorato e meno delizioso dei broccoli, Si serve di solito bollito. Insomma, un contorno poco interessante.

Ma la sua straordinaria consistenza può essere utilizzata in una varietà di ricette particolarmente adatte anche alle persone pre-diabetiche, diabetiche o che vogliono evitare cibi ad alto indice glicemico.

Il riso di cavolfiore è dunque diventato oggi di gran moda, in quanto rappresenta l’alternativa più sana e priva di carboidrati rispetto al “classico” riso normale e può essere servito in tantissimi modi diversi, dando libero sfogo alla fantasia in un’infinità di ricette deliziose.

Avendo una cottura brevissima mantiene un’ottima masticabilità e non prende quel proverbiale odore di cavolo cotto che fa tanto nonna ma anche stantio.

Ha un sapore strepitoso il riso di cavolfiore ed è davvero molto semplice da preparare, ideale da servire nelle fredde giornate invernali!


Buon appetito


La Ceccia


Ingredienti per 4 persone


1 cavolfiore

1 cipolla bianca o un cipollotto

1 spicchio d’aglio

2 cucchiai di concentrato di pomodoro

4/5 cucchiai di olio E.V.O.

Sale q.b.

1 spolverata abbondante di pepe ( se piace)

Origano q.b.


1- Lavare il cavolfiore e privarlo delle foglie verdi



2. In un mixer tritare in più riprese i fiori del cavolfiore



3. Tritare l’aglio con la cipolla


4. In una padella saltare il cavolviore tritato, la cipolla e l’aglio insieme all’olio E.V.O ( non aggiungere acqua!)




5. Salare ( sale fino) e aggiungere il concentrato di pomodoro



6. Spadellare per 5/7 minuti sempre mescolando


7. Prima di servire aggiungere il pepe a piacere e l’origano




49 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti