top of page

I Calamari Ripieni

La cucina ligure è una cucina povera. I ripieni sono una delle sue caratteristiche. Ingredienti semplici, pane, latte, uova e l’irrinunciabile maggiorana.

I calamari ripieni sono immancabili in un menù di pesce, sia che si tratti di una semplice trattoria o di un grande ristorante.

Unici, morbidi, sfiziosi, da gustare accompagnati da un buon bicchiere di vino bianco ghiacciato.

Un piatto che servirete sulla vostra tavola e che renderà tutti felici.


Buon appetito!


La Ceccia


Ingredienti per 4/6 persone


1 kg di calamari

4/5 fette di pane

1 bicchiere di latte

1 spicchio d’aglio

2 uova

30 g di parmigiano

200 g di pomodorini

1 bicchiere di vino bianco

1 cucchiaio di pasta d’acciughe

olio E.V.O. q.b.

sale e pepe q.b.

peperoncino q.b.

maggiorana fresca q.b.

prezzemolo q.b.


1- Lavare accuratamente i calamari ed estrarre i tentacoli


2. In una tazza ammorbidire il pane in un bicchiere di latte


3. In una padella rosolare i tentacoli con un filo d’olio E.V.O., mezzo spicchio d’aglio, sale e pepe



4. Lasciare dare tutta l’acqua e lasciare che asciughi

5. Tritare i tentacoli con abbondante maggiorana




6. In una terrina, unire ai tentacoli tritati, il pane dal quale avremo spremuto il latte, le uova e il parmigiano

7. Aggiustare di sale e pepe



8. Riempire i calamari con il ripieno e chiuderli con uno stuzzicadenti ( attenzione a non riempirli troppo;

in cottura potrebbero “scoppiare”)


9. In una padella larga cuocere a fiamma vivace il calamari ripieni con olio, l’altra metà dell’aglio, prezzemolo tritato, la pasta d‘acciughe, i pomodorini, sale e peperoncino






10. Innaffiare con un bicchiere di vino bianco


11- Coprire abbassando leggermente il fuoco e lasciare cuocere per 5/7 minuti

12. Togliere il coperchio, alzare nuovamente la fiamma e terminare la cottura fino a che il sugo non si sarà sufficientemente addensato



13. Servire ben caldo



66 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti