top of page

Le Focaccette Liguri Di Patate

In alcune zone sono i fügassin, per alcuni focaccine. per me, che quando ero bambina le mangiavo sempre alle sagre di paese, erano semplicemente le focaccette.

Hanno come base un lievitato di farina e patate poi fritte nell’olio bollente, Una volta pronte, possono essere consumate così “scottadito” o farcite con salumi e formaggi.

A Crevari, un borgo panoramico bellissimo di antichissime tradizioni che domina il crinale più a ponente della città di Genova, le focaccette sono una vera istituzione. Gli abitanti ne conservano con cura i segreti di famiglia per prepararle perfette.

Servitele come antipasto o come aperitivo!

Andranno a ruba e non faranno in tempo a raffreddare!


Buon appetito!


La Ceccia


Ingredienti…


400 g di farina manitoba

200 g di patate

1 cubetto di lievito di birra

150 g di acqua ( fate attenzione, aggiungetene poca per volta…la quantità dipende dall’umidità delle patate)

Sale q.b.

Olio per friggere ( io uso l’olio di arachide)q.b.


1- Bollire le patate, schiacciarle con una forchetta o con un passa patate e lasciarle raffreddare



2- Impastare le patate con la farina e il lievito sbriciolato

3- Aggiungere l’acqua tiepida e il sale fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico



4- Lasciare lievitare per un’ora coprendo l’impasto con uno strofinaccio o la pellicola

5- Formare un lungo filone e tagliare le focaccette


6- Schiacciare delicatamente le Focaccette per darvi la forma


7- Lasciare riposare altri 30 minuti


8- Friggere le focaccette in olio bollente, salarle e servirle ben calde



562 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page