top of page

I Brigadeiros

È impossibile mangiarne soltanto uno. Già dal primo morso si capisce come i brigadeiros (i «brigadieri» in italiano) siano una tentazione gastronomica. Fatto con latte condensato, burro e cacao in polvere, questo dolcetto è considerato il cupcake brasiliano e non può mancare alle feste per i bambini.

Non si sa bene chi abbia inventato la ricetta. Molti dicono che questo dolcetto sia nato per caso, subito dopo la Seconda guerra mondiale, quando era quasi impossibile trovare in Brasile degli ingredienti per preparare dei dessert. Si racconta che una mamma abbia deciso di mescolare il latte condensato con il cacao in polvere, ottenendo così una morbida miscela. Le mani spalmate di burro trasformavano questo dolce in palline.

Pare che il suo nome sia un omaggio al brigadiere Eduardo Gomes, nel 1945 candidato alla presidenza della Repubblica. Il dolce sarebbe stato creato per aiutare la raccolta fondi della sua campagna elettorale con lo slogan “Vote no brigadeiro, que é bonito e é solteiro”(“Vota per il brigadiere, che è bello e celibe”)».

L’ufficiale dell’aeronautica brasiliana non vinse le elezioni, ma il brigadeiro divenne un fenomeno gastronomico nazionale e molto probabilmente è oggi uno dei dolci più famosi del Paese, anche all’estero.


Buon lavoro!


La Ceccia


Ingredienti per 18/20 dolcetti


1 lattina di latte condensato Nestlè

2 cucchiai di cacao amaro

20 g di burro

Codette di cioccolato q.b.


1- In un pentolino versare il latte condensato



2- Aggiungere il cacao e il burro





3- Amalgamare delicatamente



4- A fiamma molto bassa, sempre mescolando con accuratezza, cuocere fino ad ottenere un composto lucido che si stacca dalle pareti



5- Versare il composto in una ciotola precedentemente imburrata



6-Lasciare raffreddare a temperatura ambiente e poi mettere il composto in frigo per 2 ore



7-Ungere le mani e formare delle piccole palline da rifinire con le codette di cioccolato



8- Riporre delicatamente i brigadeiros in pirottini di carta e riporli nel frigo per almeno un’altra oretta





59 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Gli Alfajores