top of page

La Torta Panarello

Aggiornamento: 14 gen 2021

Una torta dalla morbidezza e leggerezza incredibile.

Una specialità ligure tipica dell'omonima pasticceria che custodisce gelosamente la ricetta originale.

Il procedimento non è difficile, ma è necessario avere cura di montare gli albumi a neve in maniera ottimale e ottenere un impasto ben amalgamato.

La regola la vorrebbe infornata a con forno freddo, ma io preferisco seguire le buone norme della pasticceria, per cui la inserisco nel forno preriscaldato.

E' ottima gustata semplicemente così, ma si può arricchire magari farcendola con crema pasticciera allo zabaione.


Ingredienti per una torta dal diametro di 30 cm

150g di fecola di patate

4 uova

200g di zucchero semolato

80g di liquore all'amaretto

60g di olio di semi

12g di lievito vanigliato per torte

1 cucchiaino di estratto di bacca di vaniglia

1 bustina di vanillina

zucchero a velo per decorazione q.b.





1.Dividere i tuorli dagli albumi.

2.Montare i tuorli insieme allo zucchero e all'estratto di vaniglia e la vanillina.



3. Unire l'olio di semi e il liquore all'amaretto.

4. setacciare la fecola insieme al lievito e unire gradatamente all'impasto.

5. Lasciare impastare qualche minuto nella planetaria.


6. Montare gli albumi a neve ferma.



7. Manualmente, con la rotazione del cucchiaio di legno, unire gli albumi all'impasto.


8. Ungere e infarinare una teglia da 30 cm di diametro.

9. Infornare in forno già caldo a 160 gradi per 30 minuti.

10. Decorarla con zucchero a velo.


Buon appetito!!!

La Ceccia

223 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti