top of page

La Pavlova

Nel 1926, uno chef pasticcere dedicò questa torta alla famosa ballerina Anna Matveyevna Palvova che in quei giorni era in tournée tra l'Australia e la Nuova Zelanda.

Il dolce è costituito da una tenera meringa, panna montata alla vaniglia e frutta fresca.

Non devono mancare i frutti di bosco e le fragole.

Io aggiungo il kiwi e il frutto della passione per dare quel tocco di esotico.

Una torta scenografica pur non essendo particolarmente difficile nell'esecuzione.


Buon lavoro!


La Ceccia


Ingredienti per una torta dal diametro di 27/30 cm


Per la meringa...

200 g di albumi

200 g di zucchero semolato

200 g di zucchero a velo


Per la farcitura...

300 g di panna fresca

1 cucchiaio di estratto di vaniglia

30 g di zucchero a velo


Per la decorazione...

Fragole, lamponi, more, mirtilli, kiwi e frutto della passione q.b.


1.In una planetaria, montare gli albumi


2.Quando saranno quasi montati aggiungere lo zucchero semolato a poco per volta e procedere fino a che non saranno a neve ferma

3.Unire lo zucchero a velo con un cucchiaio di legno, facendo movimenti circolari dal basso verso l’alto

4.Disegnare un cerchio del diametro di 27/30 cm sulla carta da forno e ricoprire una placca

5.Con la sac a poche formare una base di meringa con i bordi




6.Infornare a 120 gradi per 2 ore tenendo il forno aperto inserendo un cucchiaio di legno nell'apertura


7.Montare la panna con lo zucchero a velo e l'estratto di vaniglia

8.Ricoprire la base di meringa con la panna e decorare con la frutta fresca





30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti