top of page

I Ravioli Di Magro

I ravioli di magro o "economici" come li definisce la "Cuciniera Genovese" dei Ratto padre e figlio del 1902.

Sono l'alternativa ai classici di borragine e carne.

Sono ravioli fatti a mano, di bietole o spinaci.

Possono essere conditi in svariati modi: dal classico burro e salvia, al sugo di coniglio, con la salsa di noci...ecc...

È un primo piatto completo, certamente meno impegnativo dei classici ravioli...ma non meno gustoso!

e ora andate a impastare!


Ingredienti per un centinaio di ravioli


Per la pasta...

300 g di farina

3 uova


Per il ripieno...

500 g di spinaci freschi

250 g di ricotta di ottima qualità

1 spicchio d'aglio

30 g di parmigiano grattugiato

Olio E.V.O q.b.

Sale e pepe q.b.


1-Appassire a vapore gli spinaci in una pentola alta con un dito di acqua



2.Rosolare gli spinaci in una padella con olio aglio e sale fino a che non siano cotti e non sia asciugata tutta l'acqua delle verdure



3.Lasciare raffreddare gli spinaci e successivamente frullarli nel mixer


4.Aggiungere alle verdure il parmigiano, il pepe e la ricotta fresca e mettere l'impasto in una sac a poche








5.In una planetaria impastare la farina con le uova è un pizzico di sale (se occorre aggiungere un filo di acqua)






6.Dividere in 4 parti l'impasto e tirare le sfoglie infarinate, ripiegandole in tre parti, per tre volte nello spessore massimo







7.Continuare a tirarle sempre più sottili, sempre utilizzando altra farina, da 1 a 3 a 5 fino a 7 o comunque al penultimo grado di sottigliezza


















8.Con la sac a poche mettere il ripieno nelle sfoglie e chiuderle



9.Togliere l'aria tra un ripieno e l'altro e con una rotella manuale dividere ogni striscia in tanti ravioli dalla misura più o meno uguale...





Se non finirete il ripieno ricordate che si può congelare....

33 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti